Isolare intercapedini e muri di casa

La maggior parte delle case italiane costruite dopo gli anni ’30 presenta, nei muri perimetrali, un’intercapedine vuota. Questa caratteristica rende possibile l’isolamento delle intercapedini delle nostre case in modo semplice e veloce. Isolando, ad esempio, una intercapedine di 20cm con fibra di cellulosa, otteniamo una riduzione dell’86% del calore disperso attraverso la muratura  dell’intercapedine, impediamo inoltre la formazione di condensa sulla superficie e ostacoliamo la conseguente formazione di muffe.

dispersione pareti non isolate

Isolare muri e pareti

Esempio muffe su parete in appartamento a Genova

Esempio di muffe su parete in appartamento a Genova

Il lavoro di coibentazione, che può essere svolto dall’interno o dall’esterno, non necessita di ponteggi o attrezzature complesse: si eseguono due serie di piccoli fori (di soli 3 cm!) sulla parete e si procede dunque con l’insufflaggio. Generalmente il lavoro è svolto in un solo giorno, dalla mattina alla sera. Il disagio che ne consegue è minimo.  MB Energia è infatti specializzata in questa tipologia di lavori e pone la massima attenzione, oltre che alla buona riuscita del lavoro di coibentazione, anche all’ordine ed alla pulizia durante la fase lavorativa, lasciando il locale, per quanto possibile, identico allo stato pre-intervento. E’ possibile, infatti, intervenire in case abitate, non interessate a ristrutturazione.

La posa in opera dell’isolante termico

isolamento intercapedini e pareti

Intercapedine riempita con fibra di cellulosa

Dopo la coibentazione delle intercapedini la distribuzione della fibra di cellulosa sara’ omogenea e stabile all’interno dell’intercapedine, così che, nel caso vi fosse la necessità di abbattere parti di muratura, il materiale isolante potrà essere rimosso manualmente nella zona interessata.

 

Vantaggi dell’isolamento delle intercapedini rispetto  al cappotto termico.

Una soluzione possibile per la riduzione della dispersione termica è quella del cappotto termico esterno o interno. Pur essendo una valida soluzione l’isolamento delle intercapedini presenta dei vantaggi rispetto al cappotto termico. Non sussiste la necessità di intervenire sulla muratura e di procedere al rifacimento delle facciate esterne (per il cappotto termico esterno), i lavori sono pertanto rapidi ed economici. Non si assiste alla riduzione dei volumi disponibili dell’edificio (metri quadrati calpestabili) che si ha in particolare per il cappotto termico interno.

Possiamo aiutarvi?

Contatta Mb Energia e avrai un preventivo ed un sopralluogo completamente gratuito!

Sopralluoghi e preventivi completamente gratuiti!